PraenaTest® Il primo esame diagnostico prenatale non invasivo (NIPT) in Europa

Esame non invasivo per la determinazione delle trisomie 21, 18 e 13, nonché della sindrome di Klinefelter, di Turner, della tripla X e XYY nel feto

 Nel sangue di gestanti ad elevato rischio di aneuploidie fetali, il PraenaTest® è in grado di determinare a partire dalla settimana di gravidanza 9+0 p.m. la sola trisomia 21 o le tre trisomie 21, 18 e 13 oppure, unitamente alle tre trisomie, anche le aneuploidie gonosomiche (sindrome di Turner, della tripla X, di Klinefelter e XYY). Su richiesta, viene determinato anche il sesso del bambino. Grazie alla sua bassa percentuale di falsi positivi, il PraenaTest® aggiunge precisione alla diagnosi precoce delle malformazioni fetali, quindi può ridurre il numero di esami invasivi inutili nelle gravidanze non interessate. Rappresenta quindi un’integrazione dell’attuale diagnostica prenatale non invasiva, ma, a differenza delle tecniche d’esame invasive, non comporta il rischio di aborto spontaneo dovuto all’intervento.

Affidabile

Risultato univoco –
non rappresenta una
valutazione del rischio

Determinazione della percentuale di cffDNA al ricevimento del campione

Rapido

di norma entro 4 – 6 giorni lavorativi

Securo

Sensibilità del 99 %
Percentuale di falsi positivi
dello 0,1 % (T21/18/13)

Esecuzione dell’esame in Germania

Portraits_220x148px_Hofmann

Solo il PraenaTest® originale viene sviluppato ed eseguito esclusivamente in Germania.

“Si affidi alla qualità certificata e controllata da enti indipendenti secondo la legislazione tedesca ed europea, associata alla massima competenza in campo scientifico. La supportiamo nella Sua prassi clinica quotidiana. Contatti i nostri esperti ricercatori che eseguono ogni giorno il PraenaTest® e continuano a perfezionarlo.”

Dr. rer. medic. (Dr. ssa in medica) Wera Hofmann
(Direzione medico-scientifica)
Il PraenaTest® risponde alla Direttiva Europea relativa ai dispositivi medicodiagnostici in vitro (IVD)

Il software di analisi bioinformatica PraenaTest® DAP.plus utilizzato nell’ambito del PraenaTest® ha superato con successo la procedura di valutazione della conformità per la determinazione delle trisomie 21, 18, 13 e delle aneuploidie gonosomiche necessaria per la certificazione CE e ha dimostrato la sua idoneità ai sensi della Direttiva Europea relativa ai dispositivi medico-diagnostici in vitro 98/79/CE (elenco B, appendice II, dispositivi IVD) dell’Unione Europea.

 

Portraits_220x148px_Ostrowski

Diagnostica prenatale oggi

“È impossibile, oggi, immaginare la diagnostica prenatale senza la tecnica del PraenaTest®.”

Dr. med. (Dr. in medicina) Thomas von Ostrowski,
Specialista in Ginecologia e Ostetricia presso il Medicina Prenatale e della Riproduzione di Dorsten
Print Friendly
top